Si nasce fratello o lo si diventa?

Avere un fratello disabile è un tema ancora poco esplorato finora dagli psicologi: cercare di mettersi dalla parte dei fratelli per conoscere insieme le difficoltà che incontrano per trovare il loro posto in famiglia: si ritrovano spesso a divider una poltrona, a volte si devono accontentare di una poltroncina, quando i genitori sono totalmente presi nell’occuparsi del fratello malato.

Relazione di Elisabeth de Verdière

>> pdf-icon scarica la relazione completa